Il Post – Tribalismo Metropolitano ovvero “tutto si illumina!”

#‎MaspegneteSteLuci‬. “Questa cosa di illuminare monumenti, pezzi di città, cose e case…per delegargli simbolicamente “sentimenti collettivi” in giornate speciali e’ la peggiore pratica globalizzante che rende tutto e tutti ugualmente “televisivi”. Lo si fa dappertutto e indifferentemente se si vince il campionato, se si festeggia s.valentino, se c’è un lutto internazionale o peggio come oggi per ricordare che esistono persone differenti che ogni giorno hanno sfide differenti da affrontare. Una sorta di “tribalismo metropolitano” molto scenico divenuto provinciale, simile alle scritte sui muri per dirsi cose private manifestando la propria straripante esigenza… Che in alcune città ed in alcuni paesi più di altri, affida ai colori di una giornata la sensibilità di quella comunità, che poi ogni giorno sopporta con scioltezza i fatti bui di ogni distanza dalle differenze, di ogni discriminazione. A cominciare dai palazzi e dalle vite in città, non uguali per tutti. Bisognerebbe smetterla di illuminare le scene di un giorno e colorare le azioni grandi e piccole quotidiane. Una cosa differente dalla televisione e dalle finali di campionato”.

[facebook_2 aprile 14:52]

fonte:web

fonte:web

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.